Home » Perché il tè sfuso è da preferirsi ai prodotti confezionati

Perché il tè sfuso è da preferirsi ai prodotti confezionati

Il tè è una delle bevande più apprezzate, più diffuse e anche più antiche, tanto da essere legato particolarmente alla cultura e alla storia di alcune aree geografiche, soprattutto in Cina e in altre zone dell’Estremo Oriente.

In questi paesi si può dire che la tradizione del tè sia considerata un vero rito, non solo un momento di piacere ma anche una sorta di terapia, estremamente benefica per la salute e per l’armonia psicofisica.

Scoprire i benefici effetti del tè è un’ottima scelta per migliorare il proprio stato di benessere e di equilibrio, tuttavia è molto importante utilizzare prodotti garantiti e di qualità elevata. Il tè della migliore qualità è rigorosamente sfuso, proviene da piantagioni selezionate ed è sottoposto a severi controlli di qualità, perché possa rispondere ai requisiti necessari per ottenere le certificazioni.

La vendita tè sfuso online permette a tutti gli appassionati di questa fantastica bevanda di assaporare le più pregiate produzioni di tè cinese, con la garanzia della provenienza e dei marchi di qualità internazionali.

Le ragioni per preferire il tè sfuso alle dosi preconfezionate

Nel mondo occidentale la maggior parte dei consumatori di tè è abituato alle bustine già dosate e pronte, disponibili presso negozi e supermercati. Si tratta sicuramente di una soluzione pratica e semplice, ma per chi desidera gustare l’aroma originale del tè e usufruire dei benefici che questa bevanda apporta alla salute, la scelta ideale è quella di utilizzare il prodotto sfuso.

In genere, il tè in bustina, soprattutto se molto economico, è costituito da foglie di seconda scelta, che vengono polverizzate a macchina per velocizzarne l’ossidazione. Un tè sfuso di alta qualità deve necessariamente corrispondere a requisiti ben precisi, ed è visibilmente costituito da foglie intere e piuttosto grandi.

Anche l’aroma è molto diverso: la lavorazione alla quale viene sottoposto il tè in bustina provoca infatti una notevole diminuzione e alterazione dell’aroma originale del tè. Anche il materiale della bustina, per quanto oggi si utilizzi prevalentemente cellulosa naturale, influisce notevolmente sul risultato.

A cosa è dovuto il gusto intenso del tè sfuso

Le foglie di tè, per trasmettere all’acqua tutto il loro aroma, richiedono spazio per espandersi, una caratteristica che all’interno di una bustina non può certo essere soddisfatta. Per tale ragione, anche quando nella bustina si trovano frammenti di foglie non polverizzati, lo spazio ristretto non è sufficiente a diffondere la fragranza nell’acqua.

Iniziare a scoprire le qualità del tè sfuso è quindi la scelta migliore per chi apprezza già questa bevanda, ma anche per chi la utilizza raramente, forse proprio perché non soddisfatto dei prodotti in bustina.

Il tè sfuso è disponibile in tante varietà, adatte a soddisfare ogni gusto e preferenza, dai tè neri classici, dal gusto molto intenso, ai tè fermentati Oolong, al tè verde, noto per le sue proprietà organolettiche e le virtù antiossidanti e rigeneranti.

Decidere di consumare regolarmente ogni giorno un tè di ottima qualità è quindi da considerarsi un’abitudine non solo molto piacevole, ma anche salutare.