I parametri per scegliere un buon condizionatore: guida all’acquisto

Quando siete alla ricerca del vostro nuovo condizionatore d’aria, è importante che capiate quali sono i parametri per basare la vostra scelta. Ecco quindi a seguire una breve guida all’acquisto che vi aiuta a trovare la soluzione migliore per voi che risponda alle vostre esigenze.

Il modello mono o multi

La prima cosa che dovete controllare quando acquistate uno nuovo condizionatore è il modello.

Non molti sanno che esistono più modelli di condizionatore che si differenziano per il numero di uscite dell’aria. Il modello più diffuso è il cosiddetto mono split che ha una sola bocchetta per introdurre la rinfrescata all’interno di casa. È modello che fa per voi se avete una casa di metratura ridotta.

Orientatevi invece verso un modello multi split se avete una casa di metratura più grande poiché vi serviranno più bocchette che immettono nell’ambiente aria raffreddata ottenendo una temperatura omogenea in ogni stanza.

La potenza commisurata alla metratura

Anche la potenza del condizionatore è un fattore da prendere in considerazione al momento della scelta. La potenza indica la capacità del condizionatore di diffondere il getto e inviare l’aria fresca in casa. Per trovare la potenza giusta, dovete considerare la metratura del vostro appartamento.

È inutile, infatti, avere un condizionatore molto potente se casa vostra ha una metratura ridotta. Se invece preferite un condizionatore poco potente in una casa grande, il getto d’aria non aggiunge tutti gli ambienti e non avete una temperatura uguale dappertutto.

La classe energetica non è inferiore alla A

Ricordatevi sempre di verificare la classe energetica del vostro condizionatore. Si tratta dell’indicazione che misura il livello di consumo energetico. Solo se fate attenzione a questo parametro avete avrete un elettrodomestico che consuma poca energia elettrica per funzionare, evitandovi bollette della luce troppo alte.

Non fate l’errore di scegliere un condizionatore con classe energetica inferiore alla A altrimenti non riuscite a usare il condizionatore senza produrre costi molto alti in bolletta alla fine del periodo.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.assistenzacondizionatoriroma.cloud