I migliori esercizi per avere addominali da urlo

Se anche tu vuoi avere una pancia piatta con la famosa tartaruga, ci sono diversi esercizi che puoi fare. Scopri subito quali sono gli esercizi migliori per la zona addominale così da essere in perfetta forma.

Il planking

Uno degli esercizi che troverai sicuramente benefico per la tua parete addominale è il cosiddetto planking. Devi metterti a pancia in giù e appoggiarti su gomiti e punta dei piedi, una volta in posizione, non devi far altro che aumentare questa posizione il più a lungo possibile, almeno una 60 di secondi. Sentirai tutti i muscoli tendersi e lavorare. Fai pause di circa 30 secondi e poi ripeti per almeno 5 volte.

Esiste anche il super planking: mentre sei in questa posizione, alza un braccio e la gamba opposta.

I classici addominali / crunch

Per sviluppare gli addominali l’esercizio più classico è schiena a terra, ginocchia piegate e sollevare la testa facendo forza sugli addominali. Questo esercizio si chiama anche crunch. È il miglior esercizio in assoluto che ci sia e ricorda di sviluppare anche quelli obliqui, piegandoti verso il lato invece di salire sempre diritto con il capo verso le ginocchia.

Per aumentare i benefici dell’esercizio, si può tenere un peso tra le mani. Ci sono altre varianti come i piedi che non poggiano a terra oppure le gambe in verticale, perpendicolari al busto.

Sollevare le gambe

Un altro esercizio che puoi provare è sollevare le ginocchia. Basta che ti sdrai a pancia in su sulla panca con le gambe fuori. Non devi far altro che sollevare le gambe da terra stando sdraiato, sviluppando i muscoli addominali. Si può fare anche da sdraiati per terra sul tappettino.

La corsa sul posto

Invece degli esercizi classici a terra, gli addominali si possono sviluppare anche stando in piedi. Basta correre sul posto portando un alto le ginocchia. Un esercizio molto semplice che si può fare anche a casa da soli senza dover andare in palestra per forza.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.mantenersinforma.it