Compro Rolex e oro: quali sono le regole da conoscere

In merito al funzionamento dei negozi di compro oro e compro Rolex Roma è necessario sapere che ci sono delle particolari norme che regolano la loro attività. Chiunque avesse intenzione di rivolgersi a questi centri per avere un guadagno veloce e senza fatica, meglio che legga questa breve guida per scoprire quali sono le regole e perché sono state introdotte.

Perché ci sono queste regole

Il motivo per cui nel settore della compravendita di oggetti preziosi vigono delle particolari regole evitare il riciclaggio. Purtroppo, in passato è successo che i banchi di questo tipo fossero utilizzati per il riciclaggio di merce rubata in appartamento o anche in negozio.

Per evitare che ciò succeda sono quindi state introdotte delle regole che ogni centro deve rispettare per potersi definire in regola e autorizzato.

I documenti di identità

Chiunque voglia rivolgersi a un compro oro e compro Rolex Roma Deve arrivare con un documento di identità in corso di validità, cioè non scaduto. In particolare, ci si può presentare con la carta d’identità, patente di guida oppure anche il passaporto internazionale.

Come provare la proprietà

Sarebbe opportuno, se possibile, portare dei documenti che attestino la proprietà dei preziosi portati al negozio chi si occupa della compravendita. Per maggiore sicurezza, infatti, conviene provare di essere i proprietari degli oggetti presentando dei documenti come possono essere le fatture di vendita, gli scontrini fiscali o addirittura delle volontà testamentarie.

Ovviamente, non sempre è possibile avere certi documenti e quindi bisogna firmare una dichiarazione sostitutiva che il negozio presenta.

Perché bisogna archiviare I preziosi

I documenti di identità dei documenti relativi ai gioielli sono trattenuti dal negozio per motivi di sicurezza e antiriciclaggio. Il motivo per cui è necessario fotografare e archiviare tutti i preziosi garantirne la rintraccia abilità. In caso di problemi, infatti, I centri di questo tipo forniscono tutta l’assistenza necessaria alle forze dell’ordine che devono magari indagare il merito ai furti di gioielli e preziosi avvenuti.