Smaltimento amianto: i tre sistemi più utilizzati

Quando si ritrova dell’amianto, chiamate immediatamente per attuare i protocolli dovuti. Non è possibile procedere in autonomia per rimuovere questo materiale cancerogeno. Quali sono le tre soluzioni che si prospettano le relative soluzioni professionali.

La rimozione di piccole parti di materiale intatto

Quando si ritrova un piccolo pezzo di amianto in buone condizioni, cioè dato che non distante fine dell’ambiente, si procede con la rimozione. Si tratta della situazione ideale perché permette di eliminare una volta per tutte la fonte di pericolo.

Il prodotto viene sigillato e portato via dagli esperti perché venga portato presso i centri di trattamento e smaltimento.

L’incapsulazione di un prodotto deteriorato

A causa del tempo che passa e dell’esposizione agli agenti climatici, il prodotto che contiene fibre di amianto può essere determinato. Questo vuol dire che le fibre contenute possono disperdersi nell’ambiente e rappresentare così un rischio per la salute.

In questo caso, si procede con la cosiddetta incaspulazione. Si utilizzano dei prodotti per ristabilire la barriera contributiva che blocca la dispersione delle fibre nell’ambiente. si tratta di particolari schiuma gialla che si induriscono all’istante. È necessario prevedere una fase di monitoraggio per verificare la buona riuscita dell’intervento.

Il confino del materiale più esteso

Purtroppo, capita spesso di trovare Grandi sezioni di edifici contenenti parti in amianto. Quando il materiale è così esteso, diventa impossibile rimuoverlo. Se il prodotto che contiene le fibre di amianto è in buone condizione e non disperde le fibre dell’ambiente, non sempre cedere con l’incapsulazione.

L’unica cosa che resta da fare è il confino. Si tratta di realizzare una barriera evitare il contatto con il prodotto pericoloso. Concretamente, di solito, si procede con la realizzazione di una contro parete in cartongesso. In questo modo, l’esposizione al prodotto viene minimizzata e il rischio per la salute delle persone cala a picco. Anche in questo caso, bisogna che gli esperti prevedano una fase successiva di controllo e monitoraggio.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.preventivirimozioneamianto.eu