Home » Divano in salotto: pelle o tessuto?

Divano in salotto: pelle o tessuto?

Accoccolarsi sul divano in salotto la sera, per una maratona di serie televisive e con una tazza fumante fra le mani. Un momento di relax totale; col proprio divano si fa amicizia, quindi il momento in cui lo si sceglie importante.

Diversi gli elementi da tenere in considerazione, e uno di questi è: pelle o tessuto? Dipende dall’arredamento, dai vostri gusti e dall’utilizzo che intendete farne.

 

Vi proponiamo qualche consiglio che vi possa guidare nella scelta. Per valutare modelli e proposte, poi, su questo sito www.dondiarreda.it  nella relativa sezione; troverete ciò che è perfetto per il vostro salotto.

 

Stile o praticità

La prima differenziazione è questa: siete più orientati allo stiilee o alla praticità? Il divano in tessuto è più resistente, e faciilmente lavabile. Questo non significa che non sia elegante, anzi; i tanti diversi modelli permettono di scegliere quello che meglio si adatta al vostro ambiete.

 

D’altro canto, l’eleganza delle pelle è indiscutibile. Un divano in pelle è un complemento d’arredo elegante, spesso di rappresentanze. Ma indubbiamente più delicato. Per lavarlo, necessità di prodotti appositi. Soprattutto, con questo materiale attenzione a graffi e tagli; si vedono subito e difficilmente si riesce a rimediare.

 

Modo di utilizzo

Il divano in salotto di un single che resta fuori di casa per 12 ore al giorno avrà un impegno minimo; ben diversa la situazione in una famiglia di cinque persone con bambini piccoli che ama saltare sui cuscini.

Se l’utilizzo è limitato, puntate tranquillamente su materiali di pregio; il mobile avrà comunque una vita lunga, e la manutenzione sarà minima. Se invece sapete che il divano vedrà diverse battaglie, allora meglio scegliere un materiale più resistente e facilmente lavabile. Probabilmente il ciclo di vita del divano non sarà lunghissimo; quando lo cambierete, potrete valutare un divano in pelle.

 

Budget

Ebbene sì, la scelta va fatta sempre chiedendo l’avvallo del portafoglio. Per un divano in pelle, l’investimento è più importante rispetto al corrispondente in tessuto. Tutto si gioca sulla prospettiva: se state acquistando un mobile che vi accompgni nel prossimo decennio, valutat la pelle, se pensate di rivoluzionare l’arredamento nei prossimi anni, meglio il tessuto.