City car – il futuro della mobilità intelligente

Mettete via SUV e Crossover e, per quanto possibile, dimenticatevi delle berline. Il futuro della mobilità urbana non può che passare da una riduzione di volumi e consumi, una sorta di decrescita felice che dovrebbe coinvolgere anche il settore automobilistico.

Sì, perché le migliori city car hanno da offrire tutto quello di cui un automobilista potrebbe avere bisogno, senza gli inconvenienti degli altri segmenti: le city car offrono prestazioni efficienti, consumi ridotti, bassi ingombri, facilità di guida e di parcheggio – la ricetta perfetta per chi vive in città.

Perché scegliere oggi una city car?

Ci sono in realtà moltissimi motivi per scegliere proprio una city car come nostra prossima autovettura:

  1. I consumi sono molto inferiori rispetto alle altre categorie: le classifiche parlano chiaro – le auto che consumano meno sono tutte appartenenti al segmento city car;
  2. Comodità alla guida: grazie ai volumi ridotti le city car ti offrono una maggiore maneggevolezza e una maggiore facilità di manovra;
  3. Perfette per i neopatentati: la maggioranza delle city car presenti nei cataloghi dei migliori brand dell’auto rispettano le limitazioni in vigore per i neopatentati e quindi sono auto perfette per chi ha cominciato da poco a guidare;
  4. Zero problemi di parcheggio: una city car può essere una buona soluzione a quello che è il principale problema per chi vive in città. Con i suoi ingombri ridotti, una piccola city car è l’ideale per parcheggiare anche in spazi particolarmente angusti;
  5. Costi ridotti per l’acquisto, per la manutenzione e per bollo e tasse. La city car è una scelta intelligente anche per chi vuole risparmiare qualcosa, senza necessariamente rinunciare a prestazioni, allestimenti e comodità.

Le city car di oggi? Adatte anche ai lunghi tragitti

Non lasciamoci ingannare: le city car sono sicuramente perfette per la città – ambiente per il quale sono state concepite – anche se questo non vuol dire che non siano adatte anche alle lunghe percorrenze.

Una city car di qualità- oggi – può essere l’auto perfetta anche per le vacanze, per i lunghi viaggi di lavoro e più in generale per qualunque tipo di uso dovessimo decidere di farne.

Quando si sceglie una city car non ci sono limitazioni per l’utilizzo che potremo andare a farne.

Il risparmio c’è ed è concreto

Prestazioni, efficienza e allestimenti pregiati: quando si sceglie una city car si può avere tutto questo spendendo una frazione di quanto invece andremmo a spendere scegliendo una vettura appartenente ad un altro segmento.

Si può avere il meglio che l’industria automobilistica è in grado di offrire con vantaggi economici importanti e anche se non si ha un budget importante a disposizione.