Che cosa serve per prendersi cura di un cavallo?

Per potersi prendere cura di un cavallo servono diversi comfort come quelli elencati di seguito, che un maneggio dove sempre avere per poter esser considerato valido.

Il recinto

Durante il girono gli animali di grossa taglia stanno in un recinto che deve esser realizzato in modo sicuro e partico per permettere loro di muoversi senza alcun tipo di rischio. Le recinzioni maneggio Milano sono realizzate in alluminio e non in legno che può esser pericoloso perché può marcire, spezzarsi e presentare così un punto contundente che ferisce l’animale. Oggi i recinti migliori sono realizzati in alluminio con moduli arrotondanti e smussati in modo che non ci siano spigoli che possano ferire l’animale. Il recinto avrà un cancello per far entrare e uscire il cavallo. L’apertura dev’esser verso dentro e fuori per agevolare queste operazioni. È altresì fondamentale che il recinto si apra con un angolo molto ampio lasciando passare il cavallo che è un animale di grossa taglia.

La stalla

Oltre alle recinzioni maneggio Milano un maneggio deve sempre avere anche una stalla con i box sperati dove l’animale trascorre la notte. Deve essere un luogo coperto che possa proteggere delle intemperie. Non serve che i box siano particolarmente grandi poiché basta che l’animale abbia un po’ di spazio per muoversi e girarsi. Nel box il cavallo troverà cibo, acqua e anche un po’ di paglia dove potersi sdraiare. Un buon maneggio ha sempre dei box puliti grazie al personale che mantiene il cavallo al pulito.

Altri accessori

Ci sono molte altre cose che un cavallo necessita come la coperta per l’inverno. Durante l’inverno, il cavallo ha freddo e una coperta apposita lo tiene al caldo anche di notte senza il rischio che si ammali. Altro accessorio fondamentale è la spazzola per poter strigliare il cavallo e rendendo il pelo bello lucido. Questa operazione ha un ruolo importantissimo poiché il cavallo apprezza esser strigliato e il suo fantino costruisce con lui un buon rapporto.