Invecchiamento della pelle e trattamenti antiaging

Prendersi cura del proprio corpo e cercare di preservare a lungo la bellezza naturale è ormai diventata un’abitudine di tutti, ma purtroppo i prodotti antiaging utilizzati nella routine di bellezza quotidiana non sono sufficiente a subire i segni del trascorrere del tempo.

Per conservare a lungo un aspetto giovanile e piacevole, e di conseguenza una maggiore sensazione di benessere e di armonia, la medicina estetica offre diverse soluzioni che consentono di rimediare ai problemi più diffusi. Senza la necessità di sottoporsi a interventi chirurgici più o meno invasivi.

Il centro di chirurgia e medicina estetica del Dottor Vito Contreas, chirurgo estetico a Roma, propone una serie di trattamenti innovativi sia per quanto riguarda la chirurgia che la medicina estetica.

È possibile chiedere informazioni e consulenze per un trattamento personalizzato al fine di risolvere qualsiasi problema di natura estetica, dovuto a ragioni congenite, ai processi di invecchiamento, a patologie o a traumi.

I trattamenti non invasivi per contrastare i segni dell’età

Uno dei prodotti più utilizzati e apprezzati negli ultimi anni per effettuare trattamenti estetici non invasivi è l’acido ialuronico. Si tratta di una sostanza del tutto naturale, in quanto prodotta anche dal corpo umano, che oggi rappresenta uno standard di riferimento per contrastare l’invecchiamento cellulare.

Un certo successo è stato riscontrato anche con tecniche più recenti, tra cui le infiltrazioni di grasso e di plasma ricco in piastrine, particolarmente efficaci in merito alla presenza di cellule staminali.

L’applicazione di queste tecniche permette di ottenere importanti risultati nel correggere i difetti del viso, tonificare i tessuti e ridefinire la linea, a vantaggio non solo di chi desideri contrastare i fenomeni di invecchiamento, ma anche nelle situazioni di inestetismi dovuti a traumi pregressi o interventi chirurgici.

I trattamenti di chirurgia e medicina estetica in passato erano considerati riservati a pochi, soprattutto per ridefinire parti del corpo da evidenziare, come il seno o il naso. Oggi si può dire che la ricerca della bellezza e la volontà di eliminare i difetti estetici siano comportamenti del tutto normali in chiunque desideri ritrovare l’autostima e la sicurezza e ottenere un’immagine di sé più gradevole e armoniosa.