Ecco a cosa serve mangiare frutta rossa e arachidi

    La frutta rossa e le arachidi fanno bene all’organismo: sono un concentrato di benessere naturale. Da sempre, mangiare frutta secca o fresca apporta benefici, perché ci permettono di fare un pieno di vitamine e di sali minerali. Il nostro organismo non può permettersi delle carenze vitaminiche, in quanto sul lungo termine mette a dura prova il nostro sistema immunitario e non solo.

    Iniziamo dai frutti rossi, veri e propri alleati con proprietà antiage, antinfiammatorie: inoltre, offrono benefici depurativi e diuretici, ottimi per chi segue la dieta. Non è tutto: in quanto ricchi di antiossidanti, riescono a contrastare i radicali liberi. Tra i frutti rossi, segnaliamo da portare in tavola le ciliegie, le fragole, i mirtilli, i lamponi, i ribes, le more. Al giorno d’oggi, sono diffuse anche le bacche di Goji, molto interessanti dal punto di vista nutrizionale.

    Il motivo per cui fanno così bene è il loro apporto nutrizionale: nella frutta rossa non manca nulla. Presentano livelli di flavonoidi, polifenoli, carotenoidi, vitamina C, vitamina E. Sono degli integratori naturali di resveratrolo, il polifenolo che aiuta a prevenire l’ipertensione e migliora i livelli di colesterolo presenti nel sangue.

    Integratori di Resveratrolo: benefici

    Le arachidi vi permettono di integrare il resveratrolo nel vostro organismo: uno degli snack più famosi al mondo offrono dei benefici da non sottovalutare. È tuttavia molto importante sottolineare che non tutte le arachidi fanno estremamente bene: da evitare i prodotti confezionati, salati o caramellati. I valori nutrizionali delle arachidi sono interessanti: proteine vegetali, in quanto contengono amminoacidi; sali minerali, come potassio, zinco, manganese, fosforo, rame. Inoltre, apportano grassi buoni, fibre e vitamina E. Mangiare 10 o 15 grammi di arachidi al giorno fa bene: abbiate solo cura di scegliere il prodotto giusto.

    Integrare il resveratrolo mediante la frutta rossa e le arachidi ci permette di beneficiare delle sue proprietà. Perfetto per chi soffre di colesterolo alto, per chi ha bisogno di aumentare la produzione di collagene. In questo senso, avremo benefici anche sulla nostra pelle: apparirà più giovane ed elastica, oltre che tonica. Avendo benefici salutari ed estetici, è un nutriente che non deve mancare. Possiamo integrarlo tramite le arachidi, la frutta rossa, il vino rosso.

    Il nostro corpo ha bisogno di un sostentamento costante: in particolare, contro i radicali liberi. Prevenire l’invecchiamento modificando le proprie abitudini alimentari con integratori naturali di resveratrolo è un buon modo per assicurarsi di essere in salute.